cavarzereinfiera.it

Comunicati stampa


23/2/2009
203^ STAGIONE DELLA SOCIETA’ CONCERTI “A. BUZZOLLA”
Pieno successo per il Concerto Lirico presso il Circolo Unione del Teatro Comunale di Adria
Non sono certamente andate deluse le aspettative delle persone che, nel pomeriggio di domenica 15 febbraio, hanno letteralmente gremito l’elegante Sala del Circolo Unione del Teatro Comunale di Adria in occasione del Concerto Lirico inserito all’interno della 203^ Stagione Concertistica della Società Concerti “A. Buzzolla” di Adria.
Grazie ad un trio affiatatissimo, composto dal tenore Tiziano Barbafiera, dal soprano Miranda Bovolenta e dal M° Renzo Banzato al pianoforte, il numerosissimo pubblico accorso (un’affluenza che ha costretto diversi appassionati a restare in piedi) si è lasciato piacevolmente accompagnare in un viaggio musicale che ha attraversato quasi due secoli della storia del melodramma.
Miranda Bovolenta ha evidenziato, oltre alle pregevoli qualità vocali, anche notevoli doti sceniche ed è riuscita a calarsi con estrema naturalezza nei personaggi interpretati: da Violetta a Mimì, da Gasparina a Madama Butterfly, da Wally a Suor Angelica, da Margherita a Liù.
Pure il tenore fiorentino Tiziano Barbafiera ha affrontato con padronanza e disinvoltura le impegnative arie in programma ed il suo timbro vocale ben si è sposato con quello del soprano nei duetti estrapolati da “La Bohème” e da “La Traviata”, tant’è che da quest’ultima opera (in seguito alle numerose richieste di bis) è stato pure proposto, quale “fuori programma”, il celebre “Parigi, o cara”.
Dal canto suo il M° Renzo Banzato, che per un pomeriggio ha messo da parte la bacchetta direttoriale per vestire i panni di pianista, ha accompagnato e sostenuto con cura e notevole abilità i solisti e si è proposto egli stesso in qualità di solista in un’intensa e riuscita interpretazione pianistica dell’Intermezzo dalla “Manon Lescaut” di G. Puccini (composizione che, tra l’altro, ha più volte diretto nella versione sinfonica originale).
L’appuntamento, presentato da Leandro Berti, è stato seguito da un pubblico molto attento e preparato: tra cui il tenore Renzo Casellato, il Presidente della Società Concerti Anna Maria Ronzon ed Enrico Noè, alla cui moglie Stefania (indimenticabile appassionata di musica) il concerto è stato dedicato. (articolo di Paolo Fontolan)

Il M° Renzo Banzato

Il soprano Miranda Bovolenta
Il tenore Tiziano Barbafiera

Torna a Pagina precedente