La Via Annia
Un'infrastruttura viaria romana nel nord-est

Pagina 1 - clicca sulle immagini per ingrandire

Caratteristica straordinaria della cultura romana fu la capacità di espandersi in nuovi territori, di trasformarli con opere di ingegneria e di costruire strade anche nei luoghi più impervi. Nel II sec. a.C. ebbe inizio l'espansione di Roma nell'Italia Settentrionale e fu allora che, per volontà di un magistrato appartenente alla gens Annia, venne steso il tracciato denominato Via Annia. Essa fungeva da collegamento tra un capolinea meridionale - tuttora di incerta individuazione - e Aquileia, passando per Padova, Aitino e Concordia. Il suo percorso si sviluppava quindi attraverso la bassa pianura Veneto-friulana, in un territorio molto ricco d'acqua: era infatti solcato da importanti vie fluviali, confinante con l'ambiente lagunare e interessato per larghi tratti dalla presenza di paludi. Un territorio critico per le difficoltà create dall'idrografia, ma dalle grandi potenzialità economiche e proiettato verso il centro dell'Europa.

Questa guida consente di raggiungere, seguendo la cartellonistica di direzione posta in fregio alla viabilità stradale, 32 siti archeologici di particolare rilevanza lungo la Via Annia. In ognuno di questi un pannello dìdattico-informativo permette ai visitatori di approfondire la conoscenza del sìngolo luogo e della sua storia, di far percepire l'articolazione dell'intero tracciato stradale romano e dell'itinerario di visitazione complessivo, che vede nei Musei archeologici di Aquilieia, Concordia Sagittaria, Altino, Padova e Adria cinque fulcri espositivi nei quali è possibile proseguire nell'esplorazione dello straordinario patrimonio di reperti, testimonianze e tracce che la Via Annia ha lasciato.

    
Aquileia - Torviscosa
S. Giorgio di Nogaro
     Palazzolo dello Stella - Latisana
    
Fossalta di Portogruaro
Concordia Sagittaria
     Portogruaro - Ceggia
    
San Donà di Piave
Musile di Piave - Meolo - Roncade
     Quarto d'Altino - Dolo
    
Padova - Maserà di Padova
Conselve
     Agna - Cavarzere - Adria
    
Bronzetto raffigurante Venere
che si toglie il sandalo
     Stele funeraria

La Via Annia



VAI A:

Home Page