Rino Callegaro è tornato a Cavarzere dopo tanti anni
giugno 2016


clicca sulle immagini per ingrandire - Foto di Rino Callegaro
(foto liberamente prelevabili - citare la fonte e l'autore in caso di utilizzo pubblico)


Buon giorno Flavio,
desidero ringraziarla per avermi aiutato a contattare persone a me care e costruire nuovi affetti dopo molti anni.
Sono stato a Cavarzere in questi giorni con le mie sorelle che all’epoca dell’alluvione del 1951 erano piccolissime e abbiamo visto il fabbricato rurale a Grignella in località Cenza, che fu la loro salvezza perché mia mamma con le piccole salì nel sottotetto che emergeva dal livello dell’acqua.
Allego qualche foto fatta in questi giorni, se ritiene opportuno le usi nel vostro sito.
Un grazie ancora di cuore.

Rino


Grignella, località Cenza

    
Tenuta e Palazzo Silimbani      Duomo S.Mauro, Torre e Palazzo Barbiani,
sede municipale
    
Duomo S. Mauro, piazza mons. Scarpa e, sullo
sfondo, Palazzo Barbiani
     Palazzo Barbiani


Abbiamo conosciuto Rino qualche tempo fa allorchè ci inviò questa mail che abbiamo girato agli amici del Comitato di Grignella.

"Sono nato a Cavarzere nel 1956 ma vivo a Varese dal 1961.
In tutti questi anni ho perso contatti con i parenti rimasti. Mi piacerebbe ricostruire un albero genealogico ma non so da dove iniziare.
Se potete darmi qualche informazione in merito ve ne sarei grato.
I miei genitori si chiamavano Callegaro Francesco e Marin Rina deceduta alla mia nascita il 24/7/1956, abitavano in Grignella."