Capitano dei Granatieri
Giuseppe (Beppino) di Rorai
medaglia d'oro, eroe del Cengio, del Carso e del Piave

Personificazione vera delle più elette virtù militari, eroica figura di ufficiale seppe anche combattendo contro i ribelli della Cirenaica far rifulgere il suo indomito valore e mostrarsi degno delle ambite ricompense di cui era già insignito. In testa alla sua compagnia a Uadi Mftam seppe con somma perizia, con slancio ammirevole, con prontezza ed energia, condurre vittoriosamente il primo attacco delle nostre truppe contro un forte campo ribelle, che sconfisse mettendolo in precipitosa fuga. A Marsa Brega il suo contegno calmo e sereno di fronte al soverchiante nemico suscitò l'ammirazione dei suoi ascari. Colpito a morte mentre col grido fatidico di "Savoia" trascinava i suoi all'assalto rivolse il suo ultimo pensiero alla Patria lontana, inneggiando alla vittoria delle nostre armi.
Uadi Mftam, 29 marzo 1923; Marsa Brega, Il giugno 1923.



Lapide commemorativa sulla colonna di Palazzo Barbiani (Municipio di Cavarzere)

    
cartolina commemorativa con note biografiche      gentilmente messa s disposizione dal
M° Carlo Baldi
    
Italo Balbo a Cavarzere per i funerali del
Capitano dei Granatieri Giuseppe di Rorai
(per gentile concessione di Rolando Ferrarese)
Vuoi un igrandimento maggiore? clicca qui
     la tomba di Giuseppe di Rorai
nel cimitero di Cavarzere
    
    

Vuoi leggere il libro "Cavarzere attraverso i tempi" di Rolando Ferrarese? clicca qui


La Voce di Rovigo - 30 marzo 2014


Letta la notizia, alla prima occasione favorevole, siamo andati presso la Caserma della Guardia di Finanza "Medaglia d'oro Capitano Rorai" di Loreo per fotografare l'onorificenza concessa.
Nelle immagini che seguono vedete il Diploma alla memoria, la Lapide all'entrata della caserma, l'immagine del Capitano di Rorai, la Medaglia d'oro e un particolare della caserma a lui dedicata.

    
    
    
    



Foto (archivio Rolando Ferrarese) della manifestazione in piazza del Municipio a Cavarzere durante il funerale di Beppino di Rorai; era presente anche anche Italo Balbo.



Nuova Scintilla - 27 aprile 2014


Nuova Scintilla - 2 novembre 2014


TORNA A:        Pagina Artisti e personaggi        Home page