Omaggio a Tullio Serafin - Teatro Comunale "T. Serafin"

30^ edizione
venerdì 31 ottobre 2008
clicca sulle immagini per ingrandire

          Un Teatro Serafin esaurito in ogni ordine di posto ha ospitato venerdì sera l’ultimo capitolo dedicato alla celebrazione della sua riapertura con la 30esima edizione dell’Omaggio a Tullio Serafin, evento organizzato dal Circolo Amici del Maestro Tullio Serafin di Rottanova in collaborazione con la Città di Cavarzere e con il contributo degli sponsor Adriatic Lng e Its.

          Protagonisti della serata l’Orchestra e il Coro Tullio Serafin di Cavarzere, diretti dal maestro Renzo Banzato, che hanno accompagnato le performances di tre cantanti lirici d’eccezione: il soprano Sonia Visentin, il tenore Andrea Cesare Coronella e il basso Enrico Giuseppe Iori.

          Diverse le autorità presenti, oltre al sindaco di Cavarzere Pier Luigi Parisotto, il consigliere regionale Lucio Tiozzo, il vice presidente del consiglio regionale Veneto Carlo Alberto Tesserin e il senatore Cesare Campa, questi ultimi a rappresentare le due istituzioni, Regione Veneto e Governo Italiano, che hanno contribuito con sostanziosi finanziamenti al restauro del Teatro Serafin.

          Tra il pubblico anche il tenore adriese Renzo Casellato.
A fare gli onori di casa l’assessore alla Cultura Enzo Salmaso, seguito dalla coppia di presentatori della serata: Nicla Sguotti e Paolo Fontolan.

          Molti gli applausi riscossi dall’Orchestra e Coro Tullio Serafin, che hanno spaziato tra le arie delle opere più famose di Giuseppe Verdi (La Traviata, I Lombardi alla prima crociata, Rigoletto, Il Trovatore, Nabucco e Aida), Giacomo Puccini (La Boheme, Manon Lescaut, Turandot), Rossini (Il Barbiere di Siviglia) e Mascagni (Cavalleria Rusticana).

          Durante l’intervallo tra la prima e seconda parte del programma, Carlo Alberto Tesserin ha consegnato una targa ricordo al presidente del Coro e Orchestra Serafin, Giorgio Basso, e al direttore maestro Banzato; l’assessore Salmaso invece ha consegnato le targhe al tenore Coronella e al basso Iori, mentre il sindaco Parisotto ha omaggiato con i fiori il soprano Visentin, consegnando al giovane studente Filippo Trevisan la borsa di studio intitolata al maestro Serafin offerta dall’omonimo Circolo di Amici di Rottanova.

          Fiori anche per Nicla Sguotti e per Laila Tosin, dell’ufficio Cultura del Comune di Cavarzere, che il presidente Maurizio Braga ha ringraziato per l’impegno e la disponibilità in queste settimane di celebrazioni inaugurali del Teatro.

          Chicca finale l’incisione video della direzione di un Rigoletto da parte del maestro Serafin, che l’assessore Salmaso ha recuperato dagli archivi della Rai consegnandola al presidente del Circolo, Maurizio Braga.

          Poi ancora musica, fino al classico "Libiam ne’ lieti calici" e, a sorpresa, una entusiasmante Marcia di Radetzky, che ha chiuso il concerto tra il battimani del pubblico.



TORNA A :       Foto Anno 2008