presentazione libro
Giacomo, Giacomo, Giacomo... e altre commedie
di Renato Fava
Domenica 22 marzo 2015
Cavarzere, Palazzo Danielato


clicca sulle immagini per ingrandire - Foto di Flavio
(foto liberamente prelevabili - citare la fonte in caso di utilizzo pubblico)


da Biblion edizioni

I lavori teatrali di Renato Fava sono testimonianza di una ricerca espressiva incessante, svolta su due piani linguistici, quello della lingua italiana e quello del dialetto veneziano, in diverse declinazioni spazio-temporali. Tra i suoi copioni inediti, presentiamo alcune opere in vernacolo, che restituiscono scorci di vita cittadina e di provincia, storie di veneziani e di veneti colte in epoche diverse, dal Settecento, passando per gli anni delle guerre mondiali, sino al secondo dopoguerra: brevi spaccati di un “piccolo mondo antico” che non c'è più, ma che Fava fa rivivere in queste pagine nei toni vivaci di una lingua dinamica e sempre attuale.


Locandina


La Voce di Rovigo - 24 marzo 2015

    
il prof, Paolo Fontolan,
Assessore alla Cultura del Comune di Cavarzere
e la prof. Liana Isipato
per il commento e la presentazione del volume
    
    
     le attrici della Compagnia Teatrale
"La Filodrammatica" di Cavarzere leggono
alcuni brani in vernacolo del libro
    
     il pubblico in sala
    
in prima fila le due figlie, Daniela (a sinistra) e Antonietta, di Renato Fava      Valentina Pinton, curatrice dei testi
    
come ricordo della giornata,
Liana Isipato riceve in dono,
il libro "Cavarzere e il suo territorio" di Carlo Bullo
    
    
mentre alle due attrici va il libro di
Carlo Baldi e Duilio Avezzù
"Frammenti di vita operosa a Cavarzere"
    
    
    
    
"Cavarzere e il suo territorio" di Carlo Bullo
anche a Valentina Pinton
     e alle figlie di Renato Fava


Indice


VAI A:

Foto Anno 2015       Home Page