Marzo con l'autore 2015
Francesco Lusciano
"Filosofia dell'Educazione"
Cavarzere, Palazzo Danielato - Domenica 15 marzo 2015


clicca sulle immagini per ingrandire - Foto di Flavio
(foto liberamente prelevabili - citare la fonte in caso di utilizzo pubblico)



Locandina


Copertina del libro

PROF. FRANCESCO LUSCIANO
Vive a Chioggia. Appassionato fin da giovanissimo alla politica e al sindacalismo, č stato, ancora studente negli anni settanta, membro del direttivo della Camera del lavoro di Caserta, dirigente della federbraccianti Cgil e Fiom Cgil. Vincitore di concorso ha insegnato per trenta anni nell'Istituto magistrale "C.Goldoni" e successivamente nel Liceo socio-psico-pedagogico "Giuseppe Veronese" di Chioggia,

E' stato eletto nel 1975-76 dal Consiglio comunale di Venezia membro dei Comitato esecutivo del Consiglio di Comprensorio. Nel 1981-82 č stato membro del Comitato di Gestione della ULS 32 di Chioggia.

Due volte č stato eletto consigliere comunale di Chioggia (1978- 1983; 1997-2002). Eletto una terza volta nel 2002 č stato nominato Assessore alla cultura 2002-2007.

Al di lā della forma partito si riconosce da sempre nei valori della libertā, della giustizia, della democrazia, della fraternitā, della uguaglianza, della pace.

E' stato giornalista-pubblicista iscritto nell'albo dei giornalisti del Veneto per quindici anni.

SUE OPERE

- Encomio della filosofia, saggi. 2001
- Filosofia e religione, saggi. 2002
- Filosofia della felicitā, 2008

Ha scritto anche il romanzo "Frau, mi permetta un tango" (2010)

Oggi ci presenta la sua ultima opera FILOSOFIA DELL'EDUCAZIONE (2014)
Il volume, un grosso tomo, affronta alcuni aspetti recenti di storia dell'educazione, alcuni autori, il recente dibattito sulla valutazione e un saggio sull'azione educativa del chioggiotto Servo di Dio, ora Venerabile P. Raimondo Calcagno d.o.

prof. Fabrizio Zulian

    
ultima di copertina      le dediche
    
presentazione a cura del
prof. Fabrizio Zulian,
presidente dell'Universitā Popolare di Cavarzere
    
    
     l'autore,
il prof. Francesco Lusciano
    
    
    
    
    
la condivisione di un'opinione
da parte del prof. Zulian
     ed una richiesta di chiarimento
di una Signora presente in sala
    
l'autore dedica il proprio libro alla Signora      il prof. Zulian dona un libro
(Cavarzere e il suo territorio di Carlo Bullo)
all'autore
    
    
Biografia

Si č laureato a Napoli nel 1968 in Storia e Filosofia con una tesi su Albert Camus. Ha ottenuto subito (anni favorevoli per i laureati) una supplenza per l'insegnamento di materie letterarie presso la scuola media inferiore di Castro dei Volsci (Frosinone). Chiamato, a 28 anni, a servire la Patria, ha svolto il servizio militare, come fante semplice, prima a Palermo (C.A.R.) poi ad Agrigento, nel Distretto militare. Vincitore di due concorsi per la scuola media superiore, il primo per l'insegnamento di filosofia e storia nei licei classici e scientifici; pedagogia, filosofia e psicologia negli istituti magistrali; pedagogia nelle scuole professionali di magistero per la donna; il secondo per l'insegnamento di lingua e letteratura italiana, storia e geografia in qualunque scuola di istruzione secondaria di 2° grado; ha optato per l'insegnamento delle materie professionali nell'Istituto Magistrale G. Goldoni di Chioggia, poi diventato, alla fine degli anni Novanta, Liceo Socio-Psico-Pedagogico e inserito nel Liceo "Giuseppe Veronese". Durante la sua carriera scolastica č stato nominato pių volte, dal Ministero della Pubblica Istruzione, commissario esterno in diverse cittā italiane: Torino, Reggio Emilia, Napoli, Udine, Dolo, Padova, Mestre, Capua, Firenze,etc. etc, e commissario interno. Nel 1972 č stato nominato, dal Ministero della Pubblica Istruzione (Ufficio scolastico interregionale), docente di scienza della educazione presso i corsi abilitanti speciali per insegnanti di scuola media; nel 1974 docente dei corsi per il conseguimento all'insegnamento nelle scuole secondarie ed artistiche; nel 1978 Presidente della commissione nei corsi statali sperimentali presso la scuola "Cappon" di Cavarzere; nel 1979 docente della Commissione incaricata dello svolgimento del corso di abilitazione speciale per l'immissione di insegnanti ed assistenti nel ruolo del personale docente delle scuole materne statali della provincia di Venezia (Presidente il compianto preside prof. Giovanni Sandonā). Ha svolto, per diversi anni, la docenza nei corsi integrativi presso l'Istituto Magistrale di Chioggia. Accanto all'insegnamento ha coltivato le altre passioni della vita: giornalismo (cronaca) e politica. E stato assessore alla cultura di Chioggia (2002-2007) e due volte consigliere comunale della cittā.


VAI A:

Foto Anno 2015       Home Page