64^ Giornata provinciale del Ringraziamento
domenica 9 novembre 2014
Cavarzere, Duomo San Mauro


Pagina 1 - clicca sulle immagini per ingrandire - Foto di Flavio
(foto liberamente prelevabili - citare la fonte in caso di utilizzo pubblico)


PREGHIERA DEL COLTIVATORE

Padre Nostro che stai nei cieli, guarda con amore questa grande famiglia di Coltivatori che oggi rivolge a Te la preghiera di ringraziamento.
Gesù il Figlio Tuo, Ti ha chiamato "Agricoltore"; noi vogliamo ringraziarti per questo dignitoso lavoro che hai affidato, chiamandoci a continuare sulla terra la Tua opera creatrice, la Tua Paterna presenza provvidente.
I Tuoi figli chiedono ogni giorno il "pane quotidiano", e Tu per mezzo nostro, continui a nutrirli con amore su tutta la terra.
Ti rendiamo ancora grazie per aver scelto il pane e il vino, frutto del nostro lavoro, per rendere presente sull'altare il Tuo Divin Figlio, che attorno alla mensa tutti ci affratella.
Grazie, Signore, per il sole e per l'acqua; per la bella e per la triste stagione; per l'abbondanza del raccolto e per le avversità della natura che ci stimolano a guardare con più' fiducia alla Tua provvidenza.
Grazie, Signore, per coloro che, nel godere i frutti della terra, hanno comprensione e rispetto per i nostri sacrifici.
Benedici le nostre famiglie: siano fondate sulla Roccia dei valori evangelici.
Fa o Signore che collaboriamo con le altre componenti della società in modo costruttivo, donaci la fortezza per essere onesti nel lavoro e negli affari; donaci l'amore per essere solidali verso i bisognosi vicini e lontani.
Infondi in noi, o Signore, nell'animo dei nostri figli e di coloro che saranno chiamati a custodire e governare la terra dopo di noi, la tua Sapienza per non prevaricare il Creato, ma comprenderlo e svilupparne le ricchezze al servizio di tutti.
E alla fine del cammino terreno concedi, o Signore, che tutti possiamo partecipare alla gloria del tuo regno nei cieli e terra nuovi che hai preparato per i tuoi eletti.
Amen


La locandina

    
In piazza mons. Scarpa
i trattori in attesa della benedizione
     in piazza del Municipio
la tensostruttura che ospiterà la Festa
    
un venditore di prodotti della terra;
in primo piano una zucca gigante
     altra immagine del sagrato
con trattori e mezzi della Protezione Civile
    
la locandina appesa all'albo clericale      arriva il vescovo...
    
mons. Adriano Tessarollo      il sagrato
    
    
    
due associati coldiretti      Ciao Busatto
    
di fronte a sinistra il presidente provinciale della
Coldiretti, Iacopo Giraldo, e quello regionale,
Giorgio Piazza
     intanto qualcosa "fa fumo" nelle adiacenze
del duomo
    
è un fumo che odora di incenso.
Vanni, il sagrestano accorre e spegne la pastiglia
d'incenso, erroneamente accesa da qualcuno
     (questa è una pastiglia d'incenso)
    
il vescovo, preceduto dai chierici,
entra solennemente in chiesa...
     (il vescovo)
    
e si avvia all'altare seguito da don Achille
De Benetti, don Jacopo Tugnolo e don Marco
De Rossi. consigliere ecclesiastico
della Coldiretti di Venezia
    

VAI A:

Pag. 1       Pag. 2      Pag. 3      Pag. 4

Foto Anno 2014       Home Page