Alessandro Cesaro
concerto - pianoforte
Domenica 1 dicembre 2013
Cavarzere - Teatro "T.Serafin"


Pagina 1 - clicca sulle immagini per ingrandire - Foto di Flavio
(foto liberamente prelevabili - citare la fonte in caso di utilizzo pubblico)


Locandina


La Voce di Rovigo - 3 dicembre 2013


La vocazione di Alessandro Cesaro alla musica si manifesta fin da bambino prima di tutto per il suo interesse alla composizione, segno inequivocabile di una profonda e completa comprensione del linguaggio musicale. A questa naturale predisposizione ha affiancato lo studio del pianoforte svolto sotto la guida di Franco Angeleri al Conservatorio di Padova, diplomandosi con la massima votazione, la lode e la menzione speciale della Commissione. Studia in seguito anche con Paul Badura-Skoda e Aldo Ciccolini a Roma. La carriera concertistica comincia ben presto in seguito a vittorie in prestigiosi Concorsi (Premio Venezia, "Amadeus" di Palermo, "Dino Ciani" di Verbania) e, soprattutto, all'importante affermazione al 48° Concorso Internazionale di Ginevra, che a soli 18 anni lo pone in primo piano in campo internazionale.
Innumerevoli sono i recitals e le registrazioni radiofoniche in Italia, Germania, Svizzera, Belgio e Argentina, dove ha effettuato ben quattro tournée esibendosi più volte al Teatro Colon di Buenos Aires, al Teatro Libertador di Cordoba e al Mozarteum di Salta. Ha suonato con orchestre prestigiose quali: I Solisti Veneti, l'Orchestra di Padova e del Veneto, la Suisse Romande di Ginevra, il Collegium Musicum Basel, l'Orchestra da Camera di Bienne, l'Orchestra del Teatro dell'Opera di Cordoba, l'Orchestra Sinfonia Siciliana. Notevole risonanza hanno avuto le sue esecuzioni dell'integrale delle opere di Chopin, Schubert e delle 32 Sonate di Beethoven con pianoforti d'epoca al "Festival Euganeo d'Estate".
Caratteristica non comune della sua personalità è la straordinaria versatilità e capacità di affrontare i più diversi aspetti della letteratura pianistica, questo gli consente di avere in repertorio l'opera omnia di tutti i massimi compositori per pianoforte, da Mozart a Beethoven, da Schubert a Schumann, Chopin, Liszt. Ha inciso per Rivo Alto e Azzurra Music (musiche di Beethoven). All’attività di interprete affianca quella di compositore e molti suoi lavori da camera vengono regolarmente eseguiti.
Pubblica le sue composizioni presso Edizioni Armelin Musica.

    
Breve presentazione del maestro Renzo Banzato     
    
    
    
    
    
    
    
    
    
Alessandro Cesaro suona senza spartito...     
    
    
    
    
    
ed è talmente bravo che anche Babbo Natale
è venuto ad ascoltarlo
    
    
    

VAI A:

Pag. 1       Pag. 2

Foto Anno 2013       Home Page